martedì 12 aprile 2011

#Guide - Come installare i codec proprietari (e altro) su Chakra


Breve guida all'installazione di codec proprietari.







Lo so, forse avrei dovuto mettere un disclaimer per gli utenti sensibili. Molti di noi odiano quelle icone perché simboli del software proprietario per eccellenza, ma, purtroppo, ne abbiamo bisogno per un utilizzo desktop completo. Vediamo come installarli per riprodurre tutti i formati proprietari sulla nostra Chakra.

Innanzitutto bisogna aver seguito questa guida, sennò non vale :D

Una volta installato ccr eseguiamo questo comando

ccr -S chakra-essentials

Chakra-essentials è tecnicamente un metapacchetto che raggruppa altri pacchetti.

Ecco la lista:

a52dec faac faad2 fakeroot flac flashplugin-square gstreamer0.10-bad-plugins gstreamer0.10-base-plugins gstreamer0.10-ffmpeg gstreamer0.10-good-plugins gstreamer0.10-ugly-plugins gtk-integration gtk-integration-engine-molecule jasper jre lame libdca libdv libdvbpsi libdvdcss libmad libmpeg2 libtheora libvorbis libxv libxvmc p7zip ttf-dejavu ttf-monaco ttf-ms-fonts ttf-ubuntu-font wavpack x264 xvidcore


Un bel malloppo, non trovate? Grazie ad esso potete leggere qualsiasi file multimediale e potete fare molto altro, come scrivere documenti con i font Microsoft, andare sui siti in flash ed eseguire software in java. Il bello è che tutti questi pacchetti si trovano nei repo ufficiali, ergo sono sicuri ;)

Si ringrazia d4n1x per averlo creato.

Enjoy it!

Nessun commento:

Posta un commento